Ristrutturazione: il nostro alleato al rientro dalle vacanze estive

| 0 commenti

Al rientro delle vacanze estive, reduci da bagni d’acqua e di sole, la maggior parte di noi si trova a dover fare i conti con effetti indesiderati sulla pelle: questa può tiraredesquamarsi e perdere l’omogeneità dell’abbronzatura. Nel viso le rughe diventano più evidenti, proprio come accade ai pescatori che stanno tutto il giorno sotto al sole; la pelle, nel tentativo di proteggere i tessuti interni dai raggi solari, diventa più spessa e coriacea e, per l’aumento della sudorazione, si disidrata, perdendo tono ed elasticità. Diventiamo così vittime dell’invecchiamento precoce della pelle.

Alla base di tutti questi effetti indesiderati si trova l’alterazione della barriera di permeabilità della pelle, a sua volta causata proprio dall’esposizione ai raggi solari, alla salsedine e al cloro delle piscine. La barriera di permeabilità della pelle è la principale struttura di difesa del nostro corpo dall’ambiente esterno, e se si mantiene in stato di salute, oltre a regalarci un bell’aspetto giovanile, ci preserverà da dermatiti e infezioni.
Per questo motivo il pilastro portante dell’Estetica Eubiotica è la Ristrutturazione della barriera di permeabilità. Questo trattamento restituisce il nutrimento e l’idratazione necessari per avere una pelle tonica ed elastica, priva di piccole rughe da disidratazione, piacevole al tatto e sensuale.

La Ristrutturazione è quindi indispensabile per recuperare ciò che l’estate toglie alla nostra pelle ed è un valido alleato nel prepararla ad ogni cambio di stagione, rendendola compatta e vellutata, come mai la abbiamo sentita.

Lascia un Commento

I campi obbligatori sono contrassegnati con *.